Home Page Home PageBiografie ArtistiAggiudicazioniAnnunciContatti
Cerca
Ricerca Avanzata
Tutte le opere
Biografie Artisti
Aggiudicazioni
Come Comprare
Come Vendere
Chi Siamo
Faq
Privacy
Guida al Sito

Autore: Marco Maria Rossi
Complimenti, complimeti! Il servizio di assistenza è stato molto disponibile... mi è stato molto utile.Ancora complimenti.
22/01/2009
Biografia di Accardi Carla
Accardi Carla

Trapani, 1924.

 

La sistematica ricerca ed esaltazione del segno-colore connota da oltre mezzo secolo la personalità artistica di Carla Accardi, fra i massimi esponenti dell’Astrattismo italiano. Dal 1946 a Roma, la giovane siciliana si impose presto all’attenzione dei maggiori critici come uno dei protagonisti del gruppo “Forma” (1947), con Sanfilippo (suo marito), Dorazio, Perilli, Consagra, Turcato.

 

Giunge alla prima esposizione personale presso la Galleria Numero di Firenze per proseguire nel 1950 con una mostra alla Galleria Libreria Age d’Or di Roma. La sua ricerca, fino al 1952, è concentrata su un disegno di tipo costruttivo-concretista sino al momento in cui, nel ’54, si avvicina agli artisti dell’Informale e sviluppa una serie di opere costruite attraverso la disposizione di una serie di segmenti, prediligendo un’esplorazione incamminata verso la poetica dei segni.

 

Si fa notare da Michel Tapié, critico e profeta dell’Informale, che tra il 1954 ed il 1959 l’invita alle mostre da lui organizzate, sia in Italia che all’estero. Agli inizi degli anni ’60 le sue mutevoli necessità stilistiche la portano verso un linguaggio dell’arte costruito sul rapporto segno-colore, mentre comincia ad accentuare il valore cromatico in bicromie luminescenti. Nel 1964 le viene data una sala personale alla Biennale di Venezia. Tra il ’69 ed il ’71 realizza il capolavoro “Triplice Tenda” dove il rapporto tra opera ed ambiente raggiunge un inespresso traguardo, allestendo una struttura abitabile e percorribile dall’osservatore stesso. Nel 1976, nel 1978 e nel 1988 è ancora a Venezia.

 

 Lungo tutti gli anni ’80 e sino ad oggi, la sua esperienza artistica conosce nuove prospettive mediante un esercizio attraverso cui la tela grezza lascia filtrare intrecci di segni colorati, dove si abbinano distinte tracce cromatiche per dar vita a campi energetici di diversa intensità. Nel 1996 è nominata membro dell’Accademia di Brera e nel 1997, fa parte della Commissione per la Biennale di Venezia, nel ruolo di consigliere.



Aggiudicazioni Accardi Carla Altri Artisti

Opere in vendita dell'artista

Non ci sono opere in vendita al momento

Altri Artisti

  Home Page | Compra | Vendi | Accedi | Area Personale | Registrati
  Chi Siamo
| Faq | Privacy | Come Comprare | Come Vendere

Credits: Sviluppo Web Innovidia
Copyright © 2007 | P. Iva 05722781217